Grazie bambino mio

teSembrano già così lontani quei momenti in cui mi ritrovavo assorta a pensarti, che gioia provavo.
Ti immaginavo e sorridendo ti dicevo: “Sarai bello come il tuo papà”.
Mi scendevano le lacrime dall’incontenibile emozione per ciò che la vita mi aveva concesso.
Sei arrivato subito, quasi fossi già li ad aspettare che fossimo pronti a dire “si!”
Il mio cuore era colmo di gratitudine per il miracolo che mi stavi donando.
Passavo ore ad accarezzarti nella mia pancia e a parlarti mentre guardavo il cielo dal lucernario sopra al letto.
Volevo che tu sapessi ogni giorno quanto eri amato, atteso, desiderato ma soprattutto volevo che sapessi che eri rispettato profondamente e che non mi sarai opposta a nulla di ciò che avresti scelto nel tuo venire al mondo.
Ti raccontavo quanto mi sarebbe piaciuto che tu nascessi a casa, in acqua e con le luci soffuse. Immaginavo la tua nascita così dolce e mi sentivo in pace. Ma avrei accolto qualsiasi altra tua volontà se tu avessi voluto nascere diversamente, solo, ti chiedevo: “Preparami, affinché io sia pronta”.
Sentivo la tua presenza che dal primo istante in cui ti sei legato a me mi ha cambiata. Eri così incredibilmente forte e tenace e allo stesso tempo così dolce e amorevole.
Sono certa che ci abbracciavamo in quei magici momenti quando io avevo bisogno di conforto o quando ne avevi bisogno tu.
Giorno dopo giorno mi facevi capire cosa volevi per te, ed io preparavo e sistemavo la mia vita.
Sempre di più c’era un po’ di te in me e un po’ di me in te.
Quando una mamma aspetta un bambino, è come imparare dei passi di una danza per potersi muovere nella vita con grazia e armonia. È inevitabile inciampare e pestarsi i piedi ogni tanto, ma quello che conta è restare uniti e divertirsi in quest’avventura!
Ed ora, mio bimbo delle stelle, sei qui, e sei arrivato così come ho sognato: nella dolcezza e nella pace. Ti ho preso tra le mie mani appena ti sei tuffato nel mondo e da allora le mie mani non cessano di essere per te quello che tu sei per me: un dono d’amore.
Sono passati i mesi e il miracolo cresce con te. Ti guardo e mi commuovo mentre avanzi in questa vita cercando di afferrare il mondo, di farne esperienza e di trovare quell’importante equilibrio per muovere i primi passi. Piango di gioia ogni volta che mi soffermo ad ammirare il grande essere che sei, seppur in una così piccola e indifesa creatura.
Ti guardo assorta come quando ti cercavo tra le stelle, solo che ora brilli qui, vicino a me.
Quanto sono grata alla vita per la tua presenza e per potermi rendere conto di te, del mio gioiello celeste!
Ammetto però che ogni giorno che passa mi lascia anche un po’ di nostalgia, perché so che è un giorno in più verso il tuo distacco. Quel distacco è il compito più importante e più difficile di ogni mamma, lo sai bimbo mio? Per quanto ci prepariamo, non sarà mai facile. Ma ho fiducia nell’amore che rende ogni cosa luminosa, così che ad ogni piccolo distacco la felicità nel vederti sulla tua strada renderà tanto dolce quella nostalgia.
Oggi però, voglio solo stare nel tuo dolce profumo di bimbo e di miele mentre mi abbracci con tutta la tua forza per tenermi stretta a te.
Ancora per un po’ mi cercherai così assiduamente e io voglio assaporarmi fino in fondo ogni istante. Voglio guardarti e imprimere in me ogni parte di te: i tuoi piedini tutti da mangiare, le tue manine curiose, il tuo ditino che punta ogni cosa, il tuo sorriso generoso, il tuoi versetti che comunicano più di mille parole, la tua risata che spalanca il cuore, i tuoi occhi così pieni d’amore, il tuo faccino sul mio petto, il modo in cui ti arrabbi e fai capire che non ti va e il tuo saettare per casa alla ricerca di cose nuove.

Voglio imprimere tutto nella mia memoria perché so che la vita non mi darà la stessa opportunità due volte, quella di poterti vivere così come sei qui, adesso, vicino a me.

Grazie bimbo mio per ogni istante di te.


Una risposta a "Grazie bambino mio"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...